Browsing All Posts filed under »riflessioni«

Ricordatevi del 6 luglio…

luglio 1, 2011

0

Giusto per non dimenticarsene, non risulta alcuna marcia indietro rispetto all’approvazione di un regolamente che dal 6 luglio prossimo permetterà all’Agcom (Agenzia per le Garanzie nelle Comunicazioni –  organismo teoricamente indipendente, in pratica eletto al 50% dalla Camera dei Deputati, per l’altro 50% dal Senato della Repubblica e con un presidente proposto direttamente dal Presidente […]

Possiamo abolire la comunicazione di massa?

marzo 26, 2011

2

Per saltare i preamboli, la risposta alla domanda posta nel titolo attualmente è no, per un motivo semplice: finché la produzione di massa (di prodotti o servizi indistinti, non personalizzati sulle esigenze specifiche di una persona) sarà un business sostenibile (e continua ad esserlo grazie alla delocalizzazione della produzione in paesi con manodopera a basso […]

La collaborazione? Cultura e sensibilità, anzitutto

febbraio 20, 2011

0

Nei giorni scorsi SocialCast ha pubblicato un’altra delle sue infografiche, particolarmente interessante perché riguarda il tema della collaborazione. Tutto è centrato intorno alla tecnologia come fattore per l’incremento del clima collaborativo (SocialCast sviluppa piattaforme che si occupano proprio di “Enterprise Collaboration”). Personalmente, credo molto nella tecnologia (e nelle piattaforme di sharing) ma penso che il […]

Il mondo visto con gli open data

gennaio 16, 2011

0

Fedex ha messo online una piattaforma di visualizzazione di dati socio-economici direttamente su carte geografiche che fornisce il “colpo d’occhio” sulla rilevanza di un paese distorcendone la dimensione a seconda del suo peso su indicatori che spaziano dai media/comunicazione, livelli di ricchezza e di istruzione, investimenti in ricerca e sviluppo, ecc… Questo strumento permette ad […]

Non è il futuro, è ciò che stiamo facendo.

dicembre 25, 2010

0

Il punto di partenza di questa pubblicazione è che alcuni fatti riguardanti l’ambito digitale ormai sono più che reali…sono evidenti…e come tali devono essere raccontati e rappresentati. Pur con tutta la vena critica di chi è abituato a dubitare delle novità per non cadere nella tentazione dell’hype del momento, dobbiamo però riconoscere che le prove […]